ACCEDI CERCA
ITALIANOENGLISH
ITEN
INDIETRO
Resto del Mondo
Dove
Resto del Mondo
. Boccioli di Rosa Edibili, Bio
Resto del Mondo
. Box degustazione T Bianchi (4 tipologie x 4 paesi)
Resto del Mondo
. Erba Tulsi BIO, Ocimum sanctum
Resto del Mondo
. Foglie di Mirtillo Nero della Georgia
Resto del Mondo
. Georgia Chiatura OP High Grow
Resto del Mondo
. Georgia Ozurgeti OP High Grown
Resto del Mondo
. Hong Cha Bio, Thailandia, Autunno 2022
Resto del Mondo
. Kenya Pau Mu Tan
Resto del Mondo
. Oolong Zealong Gordonton/Nuova Zelanda raccolto 2022
Resto del Mondo
. Oolong 'Jin Xuan' Sticky Rice, Thailandia - 2023
Resto del Mondo
. Orologio,Cup Cake
Resto del Mondo
. Persia TGFOP
Resto del Mondo
. Ruby Oolong Bio, 2023 (Thai Tea)
Resto del Mondo
064.T della Georgia OP
Resto del Mondo
Caff CIOCCO-ARANCIO, Macinato
Resto del Mondo
Caff IRISH-CREAM, Macinato

Newsletter

ISCRIVITI
Informativa sulla privacy

L'Essenza del The, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.

Resto del Mondo
Il t la bevanda pi diffusa nel mondo ed seconda solo all'acqua con cui si prepara.

Nel mondo si producono ogni anno oltre 30milioni di quintali di t (la maggior parte dall'ASIA).
Dal settecento ad oggi non sono certo pochi i paesi dei diversi continenti in cui si tentato a pi riprese di prendere la strada gi percorsa da India e Ceylon, ma i risultati non sono sempre stati soddisfacenti.

Attualmente oltre all'Africa e all'India troviamo produzioni a MAURITIUS, in TANZANIA e CAMERUN (piantagioni che risalgono al periodo coloniale tedesco), alle AZZORRE (molto piccola) e in LUCCHESIA (Italia) inoltre l'unione Sovietica coltiva il t dal 1884 in seguito alla crisi dei trasporti carovanieri (regioni meridionali, tra il Mar Caspio e il Mar Nero), la produzione concentrata in GEORGIA.
Il t coltivato in TURCHIA (un t nero dall'infuso piuttosto debole) principalmente destinato al mercato locale esportato in minima quantit.
Gli esperimenti compiuti negli STATI UNITI (California, Carolina del Sud e Texas) vennero presto abbandonati per le avverse condizioni climatiche.
Anche in Australia, a parte il Queensland, il clima non favorevole a questa coltura.